1 paese, 3 città: scopri il Portogallo

Un patrimonio, una cultura e una diversità di paesaggi alla confluenza di terra e oceano. Scopri il Portogallo dove il sole splende 300 giorni all'anno!

Invia ad un amico

IMPOSTARE LA SCENA

Nessuna scelta difficile all'orizzonte con questo luogo eccezionale e accessibile, votato come migliore destinazione al mondo per tre volte di seguito tra il 2017 e il 2019. Avventurati nella cultura portoghese attraverso uno dei diciassette siti patrimonio dell'umanità dell'Unesco, senza dimenticare le ripide scogliere della costa dell'Algarve, dove l'Atlantico abbraccia orgogliosamente un lungo nastro di spiagge dorate. DELSEY PARIS t'invita a scoprire tre città del Portogallo, dove la tranquillità e l'arte di vivere regnano sovrane.

3 CITTÀ

LISBONA: città bianca dalle sette colline

All'incrocio dei continenti, Lisbona ci dà quasi la sensazione di passeggiare in un villaggio pittoresco, sebbene sia una rinomata capitale europea il cui patrimonio storico e culturale non ha nulla da invidiare ai paesi vicini.

Immergiti nell'atmosfera della città dai mille incanti prendendo il mitico tram numero 28 per passare da una collina all'altra e attraversare i quartieri di Graca, Alfama, Baixa ed Estrela… Fuori dai caffè ci sono sempre tavolini con una vista mozzafiato, dove puoi assaggiare la delizia preferita dai locali: i pastel de Nata.

Una delle viste più belle di Lisbona è senza dubbio quella del castello di São Jorge, un'antica fortezza situata sulla collina più alta del centro storico, che domina tutta la città. Da lì potrai ammirare facilmente il fiume Tago, l'oro blu del Portogallo, mentre attraversa docilmente la città bianca davanti ai tuoi occhi.





PORTO: un gioiello architettonico dalle molteplici sfaccettature

Immagina di esplorare un museo a cielo aperto, dove ogni angolo delle stradine tortuose è pieno di sorprese. Se hai la fortuna di arrivare in città dalla stazione di São Bento, costruita su un antico monastero, alza lo sguardo nella ""salle des pas perdus"" e ammira i 20.000 azulejos (piastrelle colorate) che adornano questa sala e mostrano la storia del Portogallo.

Prendi il ponte Dom-Luís per attraversare il Douro, serpeggiando tra le colline e i tetti di tegole rosse delle case di Porto, la cui architettura ti ricorderà vagamente la famosa Torre Eiffel.

Questo mix di rovine medievali e architettura contemporanea è senza dubbio una delle molte ragioni per cui Porto è stata votata tre volte come migliore destinazione europea.


FARO: il punto di ingresso alla costa dell'Algarve

Circondata dalla riserva naturale di Ria Formosa, la città di Faro conquista soprattutto per il suo fascino e la sua autenticità. Entra nel centro storico attraverso l'Arco da Vila, una delle porte medievali, e scopri le belle strade acciottolate, i passaggi romani e le case in maiolica.

A pochi minuti di distanza, la tua curiosità sarà stuzzicata da una visita alla chiesa del Carmelo, una delle più iconiche di questa regione del Portogallo, conosciuta per la sua "Cappella delle Ossa", dove sono presenti le ossa e i teschi di più di mille monaci.

Direzione il mare per una gita sull'Ilha Deserta, una spiaggia incontaminata lunga 7 km, dove potrai fare una meritata nuotata con gli uccelli locali.

Se hai l'opportunità, passa una notte nel maestoso Palácio de Estoi, facilmente riconoscibile grazie alle pareti rosa, alle scale esterne decorate con azulejos e ai giardini francesi.