1 PAESE, 3 CITTÀ: SCOPRI LA SPAGNA

Lasciati trascinare in questo grande libro storico a cielo aperto che è la Spagna. Il suo turismo culturale promette un meraviglioso viaggio nel tempo.

Invia ad un amico

AMBIENTARE LA SCENA

La Spagna è ricca di luoghi atipici e di siti storici, di cui 44 sono patrimonio mondiale dell’UNESCO, e dove si rivela maestosamente la cultura moresca. Questo paradiso culturale è diventato la seconda destinazione turistica al mondo, dopo la Francia. La vita notturna, non solo apprezzata dai turisti, ma anche da tutte le generazioni del paese, si trova al centro di questo stile di vita all'ora spagnola, ovvero quello di vivere fuori. DELSEY PARIS ti invita a scoprire tre città della Spagna, questo paese che va a letto tardi e si alza presto, approfittando, al tempo stesso, della lunga pausa pranzo, diventata irrinunciabile da ormai quasi 80 anni!

3 CITTÀ

MADRID: la città al centro della cultura spagnola

Se arrivi dalla stazione ferroviaria di Atocha, non stupirti di ritrovarti in un giardino botanico. Oltre 4.000 alberi sono stati piantati per la più grande felicità dei 100 milioni di persone che vi transitano ogni anno!

La città reale è ricca di tesori e accoglie inoltre ben due delle più importanti squadre di calcio al mondo, oltre a una delle più grandi pinacoteche al mondo. Le opere dei pittori Vélasquez, Goya, Le Greco e molti altri ancora, sono da (ri)scoprire al Museo del Prado.

Successivamente, sali a bordo di una delle tante piccole imbarcazioni blu che si trovano nel Parco del Retiro o approfitta semplicemente di questo luogo per passeggiare, leggere o fare yoga. E quando degusterai una delle specialità gastronomiche locali, un panino con i calamari fritti, è possibile che dei madrileni ti interpellino per scambiare due chiacchiere. Qui la gente è accogliente e parla facilmente, ciò che rende affascinante e autentica questa città!

BARCELLONA: la città cosmopolita

Città faro del Mediterraneo sin dai tempi antichi, Barcellona accoglie sette milioni di turisti ogni anno che scoprono la bellezza dei suoi edifici e dei suoi parchi. Gli abitanti stessi continuano a restarne meravigliati, come davanti alla Sagrada Família, uno dei monumenti più visitati del paese, sempre in costruzione dal 1882. Antoni Gaudí, l’architetto di questa colossale basilica, del Parco Güell o ancora della Casa Batlló, ha segnato la città in modo duraturo grazie al suo linguaggio architettonico unico.

Prosegui la visita passeggiando lungo La Rambla, questo grande ed emblematico viale che attraversa il cuore della metropoli e che arriva fino in riva al mare. Ammira inoltre il più bel panorama della città dalla collina Montjuïc che ospita il Museo Nazionale d'Arte della Catalogna e il giardino botanico di Barcellona.

Ma soprattutto, non perderti una delle tante “Festes Majors” organizzate da ogni quartiere con la propria singolare atmosfera. Non c'è niente di meglio di partecipare a queste feste di quartiere conviviali e popolari per scoprire la cultura catalana!
SIVIGLIA: la capitale dell’Andalusia

A due ore di treno dalla capitale, scopri la città più romantica della Spagna, dall'incredibile passato moresco, che attira circa due milioni di turisti ogni anno. Siviglia seduce soprattutto per il piacere di passeggiare e di perdersi nelle sue viuzze decorate di piastrelle che contrastano con le lenzuola immacolate tese sopra le teste, per regalare un pò d'ombra agli abitanti e ai turisti.

Raggiungi il Metropol Parasol, luogo di appuntamento per eccellenza e centro urbano contemporaneo, quindi la Piazza di Spagna che non è solo la principale opera dell'Esposizione universale ibero-americana, ma è anche e soprattutto uno degli orgogli dell'intera nazione.

Tuttavia, se non esistesse che un solo momento imprescindibile da vivere in questa città dalle mille atmosfere, sarebbe quello dei tablaos, questi caffè concerto dove si canta e si balla il flamenco.

“Sevilla tiene una cosa que solo tiene Sevilla”, che si traduce “La città di Siviglia possiede una cosa che possiede solo lei”... E per scoprirla, bisognerebbe visitarla almeno una volta nella vita!